Skip to content

Quale colore scegliere per gli infissi della tua casa?

Colori infissi: perché sono importanti e quali migliorie estetiche apportano alla casa.

Dimostrare la dovuta attenzione per alcuni particolari della casa, quali il giusto colore degli infissi, significa accrescere la bellezza estetica e conferire un valore aggiunto all’appartamento inteso nell’insieme.

Ogni ambiente apparirà più armonioso ed in linea con lo stile architettonico prescelto.

 

Pertanto, sia in fase di ammodernamento, di ristrutturazione, oppure quando si costruisce una nuova casa è bene ponderare anche quei dettagli che potrebbero sembrare futili come, per l’appunto, le tinte dei serramenti.

Tuttavia, in fase di scelta è altresì fondamentale valutare l’eventuale presenza di vincoli o di obblighi legislativi da rispettare.

 

In ogni caso è sempre bene farsi indicare la strada da esperti del settore che con la loro esperienza ti possono consigliare e portare nella giusta direzione.

luce naturale in casa

Colori infissi: le tante possibilità di scelta

Qual è il colore ideale per gli infissi di una casa?

Questa domanda, molto ricorrente, non ha una risposta univoca.

Tutto dipende dalla situazione specifica e anche il gusto personale del padrone di casa gioca un ruolo determinante.


In commercio le opzioni disponibili, specie negli ultimi anni, si sono notevolmente ampliate.

In genere si distinguono:


infissi bianchi o avorio che sono molto versatili perché vengono installati in case contemporanee o minimal, ma anche in quelle più tradizionali e che toccano lo stile shabby;


infissi in alluminio, perfetti per dare risalto alle finiture e agli arredi dalla tendenza contemporanea e moderna. In questo ambito si collocano anche quei colori che spaziano dal bronzo, all’acciaio, fino a quelli più originali come il rosso;


• infissi effetto legno, si pensi al color quercia, al rovere, al ciliegio oppure al cedro sbiancato. Sono perfetti per abbellire lo stile rustico ed in genere per restituire calore alla casa e renderla ancora più accogliente.


L’elenco riguardante la tipologia delle tinte non è certo esaustiva, perché l’universo che riguarda il colore infissi è così variegato da ricomprendere persino nuance molto decise, quali il bordeaux o l’ocra, senza contare le varie alternative possibili fra le finiture opache o quelle lucide, quindi c'è l’imbarazzo della scelta.

 

Leggi anche: Quale tipologia di serramento scegliere

Possibili vincoli sui colori degli infissi da valutare attentamente

Prima di scegliere i nuovi infissi, lasciandosi trasportare dal proprio gusto personale o dall’intuito stilistico, è fondamentale verificare l’esistenza o meno di alcuni vincoli.

Infatti, non è sempre possibile scegliere il colore degli infissi sulla base delle preferenze soggettive.


Occorre considerare che sussiste un vero e proprio divieto nell’alterare il decoro architettonico dell’edificio, che si verifica anche scegliendo un colore per i serramenti diverso da quello presente sulle porte e finestre preesistenti.

Un tale limite ricorre spesso nei regolamenti condominiali, pertanto è opportuno rivolgersi al proprio amministratore per ottenere le delucidazioni del caso.


Altre volte la casa interessata al cambio degli infissi, pur non essendo ubicata in condominio, potrebbe sorgere nel contesto di una zona sottoposta a vincoli paesaggisti, storici o ambientali.

In questi casi potrebbe presentarsi l’impossibilità di installare determinati serramenti e non solo avuto riguardo alla colorazione, ma anche al materiale.

Quando si presentano tali ipotesi bisogna ottenere i chiarimenti del caso direttamente al comune interessato e verificare che la scelta da intraprendere sia in linea con il piano regolatore vigente.

Come scegliere al meglio il colore più adatto?

Il vasto assortimento dei colori non deve mandare in confusione.

Una volta verificata la presenza di vincoli o di limitazioni, per ciò che riguarda la scelta tanto del colore che del materiale dei serramenti, è finalmente possibile circoscrivere l’attenzione solo sulle varianti possibili tenendo in considerazione il proprio gusto.


La scelta è molto ampia ed è possibile dare libero sfogo al personale gradimento, purché il risultato finale si riveli armonioso e ben amalgamato con tutto il resto.


In fase di scelta occorre mettere in ordine le idee e definire chiaramente lo stile che si desidera ricreare all’interno del proprio appartamento.

Buona regola è sposare i nuovi serramenti non solo con le finiture, quali rivestimenti e colori delle pareti, ma anche con il mobilio.


Gli infissi dal colore neutro e chiaro, ad esempio, rappresentano un’alternativa molto in voga per fare risaltare i mobili e i pavimenti scuri.

Questo genere di serramenti basic possono risultare un po’ monotoni, ma di fronte ad un effetto finale di questo tipo si può ovviare facilmente esaltando l’arredamento con qualche complemento eccentrico, come una stampa colorata, un oggetto vintage o una poltrona eccentrica.

Una casa dalla vocazione contemporanea, in genere, richiama il colore degli infissi bronzo o acciaio, sia nella variante lucida che in quella satinata, oppure anche bianchi. Gli infissi con queste caratteristiche aggiungono anche quella nota di eleganza che non deve mai mancare all’interno di ogni ambiente.

Inoltre, restituiscono leggerezza complessiva, rimanendo in linea con l’arredo. I serramenti con queste tinte richiamano tendaggi fluidi e dalle tinte unite, meglio se a contrasto con gli arredi.


Coloro che cercano infissi dallo stile intramontabile e che non stanca mai possono puntare sulle tipologie che rievocano il legno, sia nelle tonalità scure che in quelle più chiare.

Sono infissi che si sposano perfettamente nelle case rustiche, ubicate in città o in campagna. Inoltre questi serramenti in legno sottolineano l’eventuale presenza di alcuni dettagli, ad esempio rivestimenti in pietra naturale, camini, travi a vista, pavimenti in cotto e parquet.


Infine, si ricorda che, ove possibile, si può sempre optare per infissi bicolore, ad esempio: quelli legno esternamente e bianco internamente.

Condividi
Scroll To Top